MENU

3 RICETTE ESTIVE PER LA PIASTRA DI SALE ROSA DELL’HIMALAYA

Per concludere l’estate in allegria vi consigliamo di provare queste ricette fresche e colorate da noi selezionate!

INSALATA DI ANGURIA CON FETA E MENTA

¼ di un anguria grande, dolce e succosa

100g di feta

5/6 foglioline di menta

Olio di oliva e succo di mezzo limone

Mettete anticipatamente l a piastra di sale dell’Himalaya nel  congelatore per almeno un ora. Cominciate la preparazione tagliando l’anguria a fette  facendo attenzione a farle spesse almeno un centimetro. Con le mani, sbriciolate la feta in piccole scaglie. Aggiungete le foglioline di menta lavate e asciugate con cura. Unite un filo d’olio e il succo del limone e mescolate l’insalata in una ciotola. Una volta amalgamati gli aromi  rovesciate il composto sulla piastra e mescolate per aggiungere il sapore del sale. Servite come antipasto.

----------------------------------------------------

SPIEDINI DI GAMBERI LIMONE E AGLIO

12 gamberi pelati e  intatti

2 cucchiaio di aglio tritato

200 ml di olio di oliva

1 limone da cui estrarre succo e scorza

1  peperoncino in pezzi

2 cucchiaio di Erba cipollina fresca tritata

Preriscaldate la piastra nel forno a 200° per almeno un ora. Nel frattempo, pulire bene i gamberi e posizionarne 3 su ogni spiedino. In una ciotola sbattete insieme l’olio, l’aglio, il peperoncino, la scorza e il succo di limone. Fate marinare i gamberi nella salsa per 30 minuti, lasciando la preparazione in frigo. Girate occasionalmente il composto per omogeneizzare la marinatura.  Estraete la piastra di sale e appoggiatela su un supporto in legno o metallo e portatela in tavola. Ungete leggermente la piastra con l’olio e appoggiateci sopra i gamberi. Girate il pesce dopo averlo cotto per 2-3 minuti. Servite.

----------------------------------------------------

CAPRESE IN CROSTA DI SALE

1 pomodori cuore di bue

1 pomodoro giallo grande

2 mozzarelle fiordilatte (o volendo bufala)

1 baguette tagliata a fette

8/10 foglioline di basilico

Olio di oliva e pepe nero  come condimento

Preriscaldate la piastra di sale nel forno a 200° per almeno un ora. Una volta pronta, estraetela e appoggiatela sul suo supporto. Tagliate la baguette a fette e tostatele  sulla piastra dopo averle leggermente unte con l’olio.  Una volta pronte, mettetele da parte e fate raffreddare la piastra all’aria. Nel frattempo preparate la caprese. Tagliate i pomodori e la mozzarella e fateli scolare leggermente, lavate le foglioline di basilico. Trituratene la metà e incorporatele nell’olio del condimento, insieme al pepe nero appena macinato. Ora impiattate la caprese sulla lastra di sale, in modo da alternare i sapori e i colori. Infine, passate il condimento a filo e completate con le rimanenti foglioline di basilico.